Home / Uncategorized / Le entrate dell'elettronica di consumo di Foxconn subiranno un colpo nel primo trimestre a causa del coronavirus

Le entrate dell'elettronica di consumo di Foxconn subiranno un colpo nel primo trimestre a causa del coronavirus

Il fornitore di Apple Foxconn ha avvertito che le entrate calerebbero del 15% nelle aziende, tra cui l’elettronica di consumo e i prodotti aziendali nel primo trimestre, ma che si riprenderà in seguito quando la produzione tornerà alla normalità nella Cina colpita da virus. Foxconn è tra i produttori di tutto il mondo che sono alle prese con frenare i virus che hanno rovesciato le catene di approvvigionamento e danneggiato la domanda. Apple, il suo principale cliente, ha annullato la sua guida alle vendite del trimestre di marzo citando un rallentamento della produzione in Cina tra le restrizioni di viaggio e una prolungata pausa del nuovo anno lunare.

La società taiwanese, che assembla gli iPhone di Apple, ha dichiarato di non aspettarsi una crescita dei ricavi nel primo semestre e una “lieve revisione al ribasso” dalla guida originale di “leggera crescita” per l’anno dovuta al coronavirus.

Sebbene non fornisse alcun dettaglio, Foxconn ha osservato che l’impatto del virus sarebbe stato a breve termine e che finora l’effetto sulla sua catena di approvvigionamento non era “eccezionale”.

“La prevenzione dello scoppio, la ripresa del lavoro e la produzione sono la nostra massima priorità”, ha dichiarato il presidente Liu Young-Way a una conferenza degli investitori online martedì.

L’attività manifatturiera complessiva è stata ostacolata in Cina dai marciapiedi e dai requisiti di quarantena volti a contenere il coronavirus che può essere trasmesso da persona a persona.

Il virus simil-influenzale, originario della Cina, si è diffuso in oltre 60 paesi. Ha infettato oltre 86.000 persone e ucciso oltre 3.000 persone, la maggioranza in Cina.

Foxconn, tuttavia, ha cercato di dissipare le preoccupazioni degli investitori sull’impatto del virus, dicendo che prevede di riprendere la normale produzione in Cina, la sua base di produzione principale, entro la fine di marzo.

La “cooperazione a lungo termine” della società con i fornitori contribuirà anche a fornire un cuscinetto all’aumento dei prezzi di alcuni componenti, ha affermato il presidente Liu.

Outlook di Apple
Qualsiasi interruzione alla Foxconn, formalmente chiamata Hon Hai Precision Industry Co Ltd, oscurerebbe la cronologia di Apple per i nuovi telefoni.

Foxconn tende a gestire l’introduzione di nuovi iPhone poiché le sue capacità sono le più avanzate, affermano gli esperti della catena di approvvigionamento, ma la linea temporale potrebbe essere minacciata dai marciapiedi.

Gli ingegneri Apple di solito partono per l’Asia nei primi mesi dell’anno per perfezionare la produzione di nuovi modelli, hanno affermato ex dipendenti ed esperti della catena di fornitura.

Liu ha affermato di non aver riscontrato “un grande impatto” sul lancio di nuovi prodotti da parte dei clienti, indicando la sua capacità di assemblaggio avanzata.

Le attività Apple di Foxconn sono gestite dalla sua attività di elettronica di consumo che rappresenta oltre la metà delle sue entrate. La sua attività di prodotti aziendali comprende server e prodotti di telecomunicazione.

Le azioni Foxconn sono scese di oltre il 10 percento quest’anno.

© Thomson Reuters 2020

.

About Suni Rajput

Are you a user of the internet and want to get all the latest information about computer and also want to learn the real ways of earning money so most welcome

Check Also

Moto G8 Power Lite con tripla configurazione della telecamera posteriore Superfici in rendering con perdite

Dopo il lancio del nuovo smartphone Moto G Power e Moto G Stylus negli Stati …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *